Netalia è il  primo Partner VMware in Italia ad aver integrato Marketplace nella propria offerta. Grazie a questa novità è possibile offrire ai nostri clienti un catalogo vasto e sempre aggiornato di servizi e template cloud. Il lavoro degli sviluppatori risulta semplificato e ottimizzato, grazie alla possibilità di delegare al marketplace le attività più routinarie, mentre i tempi di deployment di una macchina virtuale si riducono dell’80%.

Questo progetto nasce dal lavoro di Raffaello Poltronieri – Cloud Solutions Architect in Netalia – che da anni conosce bene lo stack tecnologico VMware. All’inizio del 2020, nel corso di una visita negli Stati Uniti, ha infatti scoperto la proposta VMware Marketplace. Si tratta di una nuova soluzione che indirizza le esigenze delle aziende che offrono servizi cloud quando si tratta di garantire la portabilità delle applicazioni e di ottimizzare il cloud per attività e carichi di lavoro differenti.

Pochi mesi dopo Raffaello e il suo gruppo di lavoro hanno deciso di integrare questa nuova funzione nell’offerta cloud italiano di Netalia al fine di consentire l’integrazione di un ampio catalogo di soluzioni nella piattaforma proposta ai propri clienti. L’accesso al marketplace non comporta alcun nuovo onere per i clienti e si presenta come una estensione dell’offerta disponibile che facilita la gestione delle nuove installazioni.

 

LEGGI LA CASE sul Marketplace VMware

LEGGI IL BLOGPOST di VMware