Il Cloud abilita la sanità del futuro

31 maggio 2024 — Andiamo verso una sanità sempre più digitale, efficace ed efficiente. La trasformazione riguarda ogni aspetto, dalle cure ai processi organizzativi. Anche grazie all’IA e alla telemedicina, le applicazioni del digitale in sanità sono infinite, ma c’è una sola infrastruttura abilitante a cui guardare: il Cloud.

Quando si tratta della salute delle persone, la gestione del dato diventa un aspetto ancora più importante, in termini di riservatezza, interoperabilità e sicurezza. Privacy e mitigazione del rischio cyber (volontario o accidentale) hanno una sola risposta: una piattaforma Cloud oggettivamente sicura e compliant by design. Come la Netalia Cloud Platform, qualificata da ACN a livello QI3 e QC3, per poter trattare i dati strategici della PA.

Leggi l’articolo completo su Innovazione PA.

Condividi

Articoli correlati