22 giugno 2015

A ICT Trade 2015, ChannelCity intervista Michele Zunino sui temi della Digital Disruption.

 

 

Un modello nuovo quello proposto da quattro anni da Netalia che si propone di guidare Partner di canale e aziende in un processo di evoluzione dei modelli di adozione della tecnologia e di utilizzo degli strumenti informatici. Michele Zunino, Ceo di Netalia illustra l’azienda che guida a partire dal claim aziendale che recita: Cloud provider 100% Cloud, 100% Canale e 100% Italia. “Netalia è nata con il Cloud e propone un’offerta di servizi in grado di integrarsi con i modelli tradizionali dell’IT; opera sul mercato solo ed esclusivamente attraverso Partner qualificati. Ed è 100% Italia: un elemento interessante per la prossimità al mercato e alle sue esigenze ma anche perché permette di rispondere a requisiti di privacy e gestione del trattamento dei dati tipici del territorio”. Allo studio programmi e attività per i Partner a partire dalla formazione e da condivisione di know-how. Guarda qui il video e leggi l’articolo su ChannelCity

Comments

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.