Alberto Clavarino (Netalia), Antonio Boccalatte (Ingegneria Informatica, Unige), Luca Lagomarsino (Circle Garage), Angelo Lupo (Many Designs), incontrano i ragazzi delle ultime classi degli istituti tecnici genovesi.

Fiera di Genova, Gizmark Forum, padiglione B, sabato 14 maggio, ore 10,30-12.

gizmark_logoIl futuro delle aziende tecnologiche del nostro territorio sono i ragazzi che stanno ultimando le scuole superiori e si affacciano all’università, ma anche ai diversi percorsi di formazione, agli stage professionali. A Genova, all’interno del Gizmark, Salone della Tecnologia, sabato 14 maggio 2016 si terrà dalle 10,30 alle 12 un confronto tra aziende tecnologiche che operano sul territorio, professionisti dell’IT genovese e università.

I relatori racconteranno le loro esperienze professionali, faranno il punto sulle tecnologie emergenti, illustreranno percorsi di studio e guideranno una platea formata dai ragazzi degli istituti tecnici e informatici genovesi verso le diverse possibilità e opportunità che Genova offre per il loro futuro professionale nel campo dell’information technology.

Sul palco racconteranno le loro esperienze e la loro professione Alberto Clavarino, direttore commerciale di Netalia, primo cloud provider italiano con sede a Genova, Antonio Boccalatte, coordinatore del Corso di studi in ingegneria Informatica dell’Università di Genova, Luca Lagomarsino, co-fondatore di Circle Garage, start-up genovese che ha portato sul mercato la tecnologia di Hiris, dispositivo intelligente indossabile in grado di governare gli elettrodomestici casalinghi, Angelo Lupo, amministratore delegato di Many Designs, società sviluppatrice di software aziendali.

gizmark_clavarino

Un momento dell’edizione di Natale 2015 del Gizmark: Francesco Lato (Talent Garden), Antonio Boccalatte (Università di Genova) e Alberto Clavarino (Netalia) insieme sul palco

I ragazzi potranno porre loro domande e immaginare insieme il loro futuro professionale.
L’incontro è organizzato e sponsorizzato da Netalia.

Comments

Post a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *